Soundbar – un utile glossario

Non è sempre facile scegliere un prodotto adatto ai bisogni dei consumatori, soprattutto se non si è particolarmente tecnologici. Nel caso delle soundbar, ad esempio, si trovano numerose parole che sono pressoché sconosciute, soprattutto dalle persone più anziane o meno preparate. Per questa ragione vi voglio fornire un comodo glossario, utile per orientarvi meglio nel mondo delle soundbar.

Siete pronti? Allora direi che possiamo cominciare!

Il tweeter

Il tweeter un particolare tipo di altoparlante, dedicato a riprodurre le frequenze alte della gamma audio. Generalmente nei tweeter la bocca di emissione possiede un diametro minore degli altri altoparlanti poiché è calcolata per riprodurre al meglio le frequenze di cui si occupa, superiori agli 8kHz.

Il midrange

Questo particolare tipo di altoparlante è stato pensato per riprodurre al meglio i suoni nella gamma di frequenze medie (tra i 350 Hz e gli otto kHz). Dovete sapere che la voce umana è sempre compresa in questa frequenza e – di conseguenza – i midrange sono fondamentali per ascoltare ballate e cantautori. Generalmente la struttura di un midrange è meno massiccia di un woofer e le dimensioni sono leggermente superiori ai tweeter, ma minori rispetto ai woofer.

Il woofer

Un woofer serve per restituire la gamma di frequenze basse (tra i 60 e i 250 Hz) percepibili dall’orecchio umano. Generalmente il woofer possiede una dimensione ed un peso maggiore rispetto agli altri altoparlanti ed ha un diametro relativamente importante.

La soundbar passiva

Dovete sapere che le soundbar passive sonosimili ad un altoparlante tradizionalee – di conseguenza – avranno bisogno di un amplificatore esterno o di una scheda audio. Sono piuttosto versatili, ma più difficili da installare e da collegare rispetto a quelle attive.

La soundbar attiva

Le soundbar attive incorporano tutti gli elementi necessari alla riproduzione audio, come gli altoparlantie l’amplificatore. Questa tipologia è più facile da installare e da utilizzare, particolarmente consigliata per coloro che non sono molto esperti. Inoltre è di gran lunga la più comune attualmente disponibile sul mercato.