Qual è la velocità di trasferimento di un router WiFi?

Sicuramente ti sarai chiesto molte volte cosa influenzi la velocità di trasferimento del tuo router WiFi. Questo argomento è molto interessante, ed anche abbastanza semplice da capire!

Velocità variabile

La velocità di trasferimento complessiva del tuo router WiFi viene espressa in Mbps ed è indicata sulla confezione del prodotto. In genere questo dettaglio fa già parte del nome, figurando sotto forma di cifra. In caso di dubbi, puoi comunque chiedere il parere di un esperto, o cercare dei tutorial online che ti spieghino quale modello è il più adatto per le tue esigenze di velocità di connessione.

Un errore molto comune consiste nello scambiare questo dato con al velocità di trasferimento massima che il tuo router WiFi può raggiungere. In realtà, si tratta del traffico dati complessivo che esso è in grado di gestire.

Per calcolarlo, dovrai tenere a mente diversi fattori. Innanzitutto devi considerare lo standard wireless, che influenza maggiormente questa velocità di trasferimento.

Seguono poi le bande di frequenza. Le più comuni sono dei 2,5 GHz e quella dei 5 GHz, ma ci sono router WiFi in grado di gestire una combinazione di entrambe. Ultimo dato ma non per importanza è il numero di antenne di cui il tuo router WiFi dispone, in quanto esse permettono di gestire un numero maggiore di segnali ricetrasmittenti.

Tutti questi dati potrebbero sembrarti confusionari, ma si tratta in realtà di concetti molto semplici da mettere in pratica. Vediamo insieme un esempio semplice!

Prendiamo un router WiFi aggiornato all’ultimo standard, dotato inoltre di tre antenne. Esso è in grado di raggiungere una velocità complessiva di 450 Mbps. Considerato lo standard recente, il router WiFi sarà in grado di utilizzare entrambe le frequenze, raggiungendo quindi una velocità massima di 150 Mbps. Moltiplicando questo dato per tre antenne, otterrai i 450 Mbps totali!

Calcolare la velocità di trasferimento del tuo router WiFi può sembrare difficile, ma è molto semplice. In questo modo potrai conoscere molte informazioni tecniche sul tuo router WiFi.

Soundbar – un utile glossario