Metodi dello sfigmomanometro

Il dispositivo che viene calibrato per misurare la pressione arteriosa è noto come sfigmomanometro o monitor della pressione sanguigna, ed è composto da un bracciale gonfiabile da avvolgere intorno al braccio, ad un’altezza verticale allo stesso livello del cuore, per limitare il flusso sanguigno quando viene avvolto intorno al braccio. Un manometro a mercurio o un manometro meccanico ha una colonna verticale di vetro contenente rispettivamente mercurio o un misuratore. Lo sfigmomanometro ha una sfera di gomma collegata al bracciale con un tubo per gonfiare il bracciale. 

Due sono i metodi di base degli sfigmomanometri: metodo auscultativo e metodo oscillometrico. Andiamo a vedere le differenze. 

Source: guida-sfigmomanometro.info

Auscultatorio e oscillometrico

Metodo auscultatorio: questo metodo utilizza i suoni di Korotkoff per identificare la pressione sistolica e diastolica. Il bracciale avvolto intorno al braccio superiore stringe sull’arteria. Uno stetoscopio è posto all’arteria brachiale al gomito con lo scopo di ascoltare un suono pulsante quando la pressione dell’aria viene lentamente rilasciata. Questo suono è causato dalla pressione più alta quando il sangue inizia a fluire per la prima volta dopo essere stato occluso. La pressione dell’aria viene rilasciata fino a quando non si sente più il fruscio. In questo caso si parla di pressione diastolica.

Metodo oscillometrico: Il processo è lo stesso, ma l’unica differenza è che non esiste un dispositivo di ascolto, come lo stetoscopio, e il metodo si basa sulla misurazione delle oscillazioni causate dall’impulso della pressione arteriosa. Quando il sangue inizia a fluire nei vasi, questi producono oscillazioni e continuano fino alla normalizzazione del flusso sanguigno. Le oscillazioni vengono misurate e calcolate per arrivare alla sistolica e al diastolica.

Per concludere, ci sono anche due tipi di sfigmomanometro: manuale e digitale. Se state pensando di acquistarne uno vi consigliamo di informarvi sulle differenze. Generalmente, quello digitale viene impiegato maggiormente per misurare la pressione arteriosa in modo domestico. Speriamo che questo articolo vi sia stato utile per capire i metodi di misurazione dello sfigmomanometro.

Leggi anche Come scegliere il deumidificatore