I migliori tagliaerba elettrici del 2019

Il mercato offre numerosissimi tipi di tagliaerba elettrici e diventa sempre più difficili scegliere il modello giusto, soprattutto se non si è particolarmente esperti. Eccovi una rapida presentazione dei migliori modelli disponibili attualmente.

Tagliaerba elettrico Bosch Rotak 43

Questo modello non è ingombrante e i materiali di fabbricazione sono eccellenti. Infatti, le lame sono in acciaio temperato e la struttura in acciaio è estremamente resistente. Inoltre, ci permette di raccogliere fino al 99% del prato tagliato. Infine, dovete sapere che questo tagliaerba elettrico possiede un diametro di taglio di 43 centimetri e l’altezza è regolabile da 20 ad un massimo di 70 millimetri.

Tagliaerba elettrico WORX WR105SI

Questo tagliaerba elettrico è un robot perfettamente ottimizzato ed estremamente pratico da usare. Infatti, possiamo utilizzare l’apposita applicazione per controllarlo e programmarlo a distanza. Ottimo è anche il sensore anti–pioggia. L’altezza può essere regolata da un minimo di 20 mm ad un massimo di 60. Per quanto riguarda il diametro, invece, è di 18 cm.

Tagliaerba elettrico AL-KO 38 E Comfort

Il design di questo prodotto è gradevole e dal punto di vista ergonomico è ben concepito. La qualità dei materiali di fabbricazione è complessivamente buona, peccato che la scocca sia di plastica. Questo prodotto può scaricare una larghezza di 38 centimetri e può arieggiare l’erba con una larghezza di 37 centimetri. Infatti, è un 3 x 1: raccolta del prato, arieggiatura e scarificatura.

Tagliaerba elettrico BLACK + DECKER EMAX421-QS

Il design di questo tagliaerba elettrico è piuttosto pratico ed ergonomico. Inoltre, possiede una particolare tecnologia che ci permette di raccogliere fino al 30% in più rispetto agli altri modelli. questo prodotto ci permette di regolare l’altezza del taglio da 20 mm adi 70 mm; possiede un’ampiezza di 42 millimetri.

Tagliaerba elettrico Alpina BL 380

Questo modello è 100% made in Italy ed è concepito piuttosto bene dal punto di vista ergonomico. Questo prodotto ci permette di regolare l’altezza del taglio da un minimo di 20 ad un massimo di 70 mm. L’ampiezza raggiunge i 42 mm. Tuttavia, dovete sapere che tende a perdere un po’ troppo d’erba durante l’utilizzo.

 

Questi – a mio parere – sono i modelli migliori sul mercato. Direi che avete l’imbarazzo della scelta, ma sta a voi decidere quello giusto per le vostre esigenze.

Le varie tipologie di frullatori