Breve storia del ferro da stiro

Non amate stirare e pensate che sia una delle piaghe della società moderna? Consolatevi perché anche gli antichi romani – almeno coloro che appartenevano alle classi più elevate – si dedicavano a quest’attività. Leggete questo articolo per scoprire la storia di questo elettrodomestico.

La storia:

I primi ferri da stiro risalgono al terzo secolo a.C. ed erano dei recipienti in bronzo con manici di legno (o in avorio) per la presa. Questi primi modelli sono stati concepiti durante la dinastia Han, in Cina.  All’interno venivano inserite delle braci incandescenti per fabbricare il vapore. Potete immaginare voi stessi la sicurezza e l’ergonomia di questi primi modelli!

Anche gli antichi romani si dedicavano a quest’attività ed utilizzavano delle piastre in bronzo. Per tutto l’Alto Medioevo non si riscontrano grandi evoluzioni e la struttura continua ad essere la stessa.

A partire dal 1200 d.C. si ebbe un drastico cambiamento, tramite l’invenzione dei ferri da stiro in ferro battuto e – dopo solo un secolo – si arrivò alla fusione del metallo con forme un po’ più ergonomiche e funzionali.

Il novecento:

La maggior parte dei cambiamenti appartiene al XX secolo. Agli inizi del Novecento i ferri utilizzati erano in ghisa ed erano pesantissimi e davvero scomodi da utilizzare poiché dovevano essere scaldati e poi tenuti con degli strofinacci sul manico. Attorno al 1920 si diffuse il ferro a carbone più leggero e maneggevole. Immaginate – però – la povera stiratrice che respirava il vapore prodotto dal carbone incandescente. Il primo ferro da stiro con piastra scaldata elettricamente venne brevettato nel lontano 1891 e fu un passo essenziale per giungere al ferro da stiro a vapore. Nel 1926 nacque il primo ferro da stiro a vapore, ma quest’ultimo non fu subito un grande successo poiché troppo ingombrante.

Conclusione. I giorni nostri

Abbiamo a disposizione una quantità incredibile di modelli e la tecnologia sta facendo passi da gigante. I ferri da stiro sono sempre più potenti e si sta diffondendo un ulteriore modello: il ferro da stiro verticale. Probabilmente fra 10 – 15 anni assisteremmo ad ulteriori cambiamenti che sono destinati a migliorarci notevolmente la vita!